Convengo “strade, incidenti, proposte: la grande Milano”

 

            Il Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà è intervenuto oggi al convegno “strade, incidenti, proposte: la grande Milano”, una ottima occasione per fare il punto della situazione dei problemi di viabilità presenti e futuri del capoluogo lombardo.

            Fra gli argomenti sul tavolo, la possibilità che, in futuro, venga introdotta una tassa di scopo, ovvero, un pedaggio sulle tangenziali milanesi, con l’obiettivo di investire il ricavato in una serie di iniziative che possano migliorare il vivere quotidiano sia dei pendolari, ma anche dei residenti, i quali, respirano quotidianamente un’aria viziata.

            “Ogni giorno – è l’analisi del Presidente Podestà700-800 mila veicoli entrano a Milano dalle tangenziali, dobbiamo intercettare questo traffico spostando sempre più fuori città i punti di interscambio gomma-ferro. Le tangenziali milanesi – continua Podestà – diversamente dal Grande Raccordo Anulare di Roma (GRA) vanno inquadrate nel novero delle arterie in concessione per le quali una direttiva europea prescrive l’introduzione del pedaggio”.

            Altro argomento caldo sul tavolo i dati positivi che evidenziano il calo sensibile degli incidenti mortali e, a tale proposito, l’obiettivo di lungo periodo è ambizioso (ma doveroso), volendo dimezzare il numero di incidenti nell’arco di circa 12-13 anni.

Questa voce è stata pubblicata in congressi e convegni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...