Tartufi e funghi a Milano: dove comprarli, indirizzi e consigli

Appassionati e gourmet, i tartufi sono arrivati, ecco cinque indirizzi della città dove trovare i famosi tuberacei. Ricordiamo, a chi ne fosse interessato, che il prezzo di quello nero è accessibile e costa pochi euro al grammo (con 10/15 euro ci si può togliere la soddisfazione!), mentre, il tartufo bianco, quello di Alba per intenderci, ha costi proibitivi per la maggior parte delle famiglie nostrane (clicca per vedere le Quotazioni del Tartufo). QuotazioniTartufo

1) Urbani Tartufi: negozio storico vicino a Corso XXII Marzo, ampio assortimento a tema tartufi, bisogna suonare per entrare (alcuni potrebbero sentirsi un po’ in soggezione), eccellenti anche i cioccolatini al profumo di tartufo per chiudere in bellezza una cena romantica.

2) Fungheria: due negozi a Milano, uno in Marghera, l’altro non distante da Piazzale Loreto, vetrina piena zeppa di funghi secchi e vasetti, ha prodotti accessibili a tutte le tasche.

3) Il chiosco di Mimi di Ardau Tiziano: non un negozio vero e proprio, ma un chiosco fisso, conosciuto e frequentato dagli amanti del genere tartufi, lavora parecchio con la clientela fissa e/o con il passaparola.

4) Ferri Market: vicino a Via Washington, questo piccolo minimarket è rappresentativo di tanti piccoli commercianti o fruttivendoli che, grazie ai propri fornitori di fiducia, riesce a procurare tartufi eccellenti a chi ne facesse richiesta.

5) Esselunga: per chi fosse ancora indeciso, anche il supermercato più diffuso a Milano riesce a soddisfare la propria voglia di tartufi, su prenotazione.

Fatto 30, facciamo 31, tante sono le bottiglie di vino che si sposano perfettamente con il tartufo, l’abbinamento dipende molto anche dal piatto di accompagnamento (un risotto al tartufo è diverso da un uovo al tegamino con grattata di tartufo sopra), in linea di massima preferibili vini dal bouquet intenso e poco corposi. Un Dolcetto delle Langhe o un Nebbiolo del Piemonte sono molto apprezzati, anche se tanti clienti di ristoranti optano per una buona bottiglia di spumante.

Questa voce è stata pubblicata in cucina e ristoranti, negozi e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Tartufi e funghi a Milano: dove comprarli, indirizzi e consigli

  1. francesco ha detto:

    sono un commercinte di tartufi direttamente dai cavatori rilevo il prodotto soprattutto dal territorio di acqulagna conosciuta come la capitale del tartufo,che non ha niente da invidiare al territorio di alba anche se più rinomato.Quindi vi posso fornire un buon prodotto a un bun prezzo sia per il consumatore ma soprattutto per il commerciante.ciao da francesco milano

  2. thebigfood ha detto:

    Grazie. Ma l’indirizzo del Chiosco di Mimì? Si tratta di quello vicino a piazza Tricolore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...