GUIDA ESPRESSO 2011: giusto segnalare un ristorante che apre a dicembre?

Segnaliamo volentieri una notizia riportata dal sito www.dissapore.com che fa presente una particolarità della Guida Espresso 2011, pubblicata da pochi giorni, a proposito del ristorante milanese L’UNICO RESTAURANT di Via Papa 30, che viene recensito come segue: “All’ultimo piano del grattacielo world join center (WJC), nella nuova area della Fiera Milano City, c’è il nuovo ristorante dello chef Fabio Baldassarre, chiamato a confrontarsi con la piazza di Milano dopo i successi romani (L’altro Mastai)”.

Fatte le necessarie verifiche, infatti, si viene a concoscena che il ristorante aprirà poco prima di Natale, pertanto, ci si domanda se è giusto segnalare, in una guida che ha lo scopo di aiutare e indirizzare la clientela di ristoranti, una nuova apertura che, sicuramente avrà successo, visto il nome altisonante del cuoco chiamato a dirigerlo, ma che, comunque, non ha ancora visto la luce.

Come sempre le opinioni in merito sono diverse, tutte rispettabilissime, alcuni vedono la malafede degli autori della Guida Espresso 2011, altri, invece, sono favorevoli alla segnalazione, ulteriori persone giudicano il tutto un errore scusabile.

A nostro avviso, la questione è un’altra e occorre considerare il problema alla radice. Secondo voi, cari lettori, a cosa serve una guida gastronomica? Quale è il suo scopo? E’ un elenco nudo e crudo dei ristoranti, cosa che può oggi fare qualsiasi smartphone, o è una serie di considerazioni basate su un giudizio soggettivo di chi prova il locale e lo recensisce?

Se la risposta che voi considerate corretta è l’ultima (ed è anche il nostro pensiero, cari lettori), non c’è dubbio che trattasi di topica da parte degli autori. Infatti, il nome dello chef da solo non è sufficiente a decretare il successo di un locale. La storia dei ristoranti è piena di chef che spostati da un locale ad un altro non hanno saputo replicare il successo e la fama che, magari, erano dovuti anche ad elementi esterni ai fornelli.

Includere un ristorante senza averlo provato equivale a dare dei pareri preventivi, pertanto, siamo contrari ad accludere tale locale nella Guida Espresso 2011, pur riconoscendo il rammarico di chi non  ha potuto essere inserito quest’anno per una manciata di settimane.

Questa voce è stata pubblicata in cucina e ristoranti, eventi e spettacoli e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...