FORMULA 1, Alonso leader del mondiale!

Domenica mattina, ore 08.00, sarebbe dovuto partire il Gran Premio di Formula 1, sulla nuova pista a Yeongam in Corea del Sud, terz’ultima prova del mondiale, tappa decisiva per decidere chi fa Webber, Alonso, Vettel e Hamilton si laurerà campione del mondo 2010.

Una pioggia copiosa ha cambiato le carte in tavola, i commentatori Rai, loro malgrado, hanno dovuto trasformarsi per 90′ minuti in meteorologi e intrattenitori per evitare che il pubblico trelevisivo cambiasse canale.

Dopo un primo tentativo di partenza andato a vuoto, in una situazione i cui nessun pilota conosce la pista, con il rischio che la gara venga disputata in condizioni di luce precarie, il 30% della gara viene disputato dietro la Safety Car, con rigorosamente le luci gialle accese.

E i piloti cosa fanno? Si preoccupano della sicurezza? Mica tanto, a sentire le dichiarazioni di Hamilton via radio al muretto che non vede l’ora di partire e recuperare punti preziosi in classifica generale.

Finalmente, al 18° giro, inizia la gara vera, le condizioni della pista sono in miglioramento con il passaggio dei piloti, la prima sorpresa dopo due giri, il leader della classifica iridata Max Webber commette un errore ed esce di pista, di nuovo bandiere gialle e Safety Car ancora in pista.

Vettel guadagna decimi e secondi preziosi su Alonso e Hamilton, rispettivamente secondo e terzo, soprattutto nel primo tratto, chi ha rischiato l’azzardo delle gomme intermedie non ha ottenuto benefici, al 27° giro, per la terza volta, ancora bandiere gialle in pista.

Insomma, fra un incidente, un cambio gomme e una safety car si arriva praticamente alla fine della gara, e a nove giri dalla conclusione, succede il colpo di scena, Vettel si ferma per rottura del motore e si ritira, gioia Ferrari, Alonso vince la gara e va in testa al Mondiale, fa secondo Hamilton che ringrazia, quando mancano due gare.

Zero in classifica per la Red Bull, due piloti che hanno in assoluto la macchina migliore e che rischiano di vanificare tutto il lavoro del team per non essere riusciti a fare gioco di squadra (adesso il successo in classifica piloti dipende esclusivamente da Fernando Alonso).

Prossimo appuntamento in Brasile, poi chiusura ad Abu Dhabi, volete sapere quale è la macchina che è stata oggi leader per più giri? La safety car, naturalmente!

NUOVA CLASSIFICA PILOTI:

Leader = Fernando Alonso (Ferrari) = 231 punti

2° = Mark Webber (Red Bull) = 220 punti

3° = Lewis Hamilton (Mercedes) = 210 punti

4° = Sebastian Vettel (Red Bull) = 206 punti

Questa voce è stata pubblicata in sport e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...