HAPPY MEAL SENZA SORPRESA DA MCDONALDS

San Francisco è diventata la prima città degli Stati Uniti ad approvare una legge che stabilisce che la pratica diffusa di abbinare ad un pasto per bambini un piccolo gadget debba essere subordinato ad  uno stardard nutrizionale ottimale del pasto stesso.

La legge è stata approvata da qualche giorno dal San Francisco Board of Supervisors, ed entrerà in vigore il 1 dicembre 2011

Oppositori di questa nuova legge sono il National Restaurant  Association e  Mc Donald’s Corp, conosciuto e amato dai bambini per il suo Happy Meal.

Danya Proud, portavoce di Mac ha affermato che ‘ottenere un giocattolo con il pasto di un bambino è solo una parte di un divertimento, un’esperienza familiare da Mc Donalds’.

Le legge approvata permetterebbe l’abbinamento pasto e gioco solo con pasti che abbiano meno di 600 calorie, che contegano frutta e verdura, e includano bevande senza zucchero, ovvero senza patatine fritte, senza milk shake, senza gelato e bevendo acqua, tea e non bibite.

La legge è ovviamente studiata per combattere  e prevenire l’obesità infantile, molto diffusa in America. Si stima che almeno il 15% dei bambini americani sia in sovrappeso o addirittura obeso.  Nel 2006 , ultimo anno di cui sono disponibili i dati, le società di fast food guidati da Mac hanno speso qualcosa comne 520 milioni di dollari in pubblicità e giocattoli per promouovere i pasti per bambini. In Italia, su 100 bimbi tra i 6  e gli 11 anni, 24 sono in sovrappeso e 12 obesi.

Sorgono alcune domande spontanee: a quando in Italia, e a Milano, una legge simile? Condividete la legge californiana? Pensate che i bimbi rinunceranno ad alimenti grassi al fine di avere in regalo la sorpresa contenuta nell’Happy Meal?

Clicca qui per guardare la tabella di McDonalds Italia con i valori nutrizionali dei vari cibi proposti: Tabella nutrizionale McDonalds

Anna Sara Balloni – faremilano@gmail.com  

Questa voce è stata pubblicata in bambini, cucina e ristoranti e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...