MILANO: IL CAFFE’ AUMENTA

Ci siamo quasi, il caffè a Milano sta per aumentare, e finiremo inesorabilmente per pagarlo un euro tondo tondo. Parlando di numeri l’Italia è il secondo paese in Europa importatore di caffè, dopo la Germania e si classifica quarta nel mondo. Sul suolo italiano ci sono 700 aziende nell’ambito della torrefazione e circa 7000 persone impegnate nel settore.

Per capire l’aumento del caffè bisogna risalire al mese di maggio quando una libbra di caffè veniva quotata 128 centesimi di dollaro, a settembre il valore si attestava intorno ai 163 centesimi, si parla quindi di un aumento di oltre il 40% rispetto allo stesso periodo del 2009.

Ad aggravare una situazione già difficile, sembra derivare  oltre che dalla speculazione finanziaria, a fattori naturali come la siccità in Brasile e le piogge in Colombia. Una situazione questa che può indurre a credere che la che la tendenza al rialzo dei prezzi non si fermerà.

Le associazioni di categoria hanno prospettato un aumento del caffè a partire dal primo novembre e anche se a questa scadenza, almeno a Milano, il caffè non sembra essere aumentato, forse si tratta solo di un breve slittamento di date, ma prima o poi il prezzo della tazzina milanese arriverà ad 1 euro.

Allo stesso tempo, però i rappresentanti dei pubblici esercizi frenano gli allarmismi su un prossimo rincaro del caffè al bar. “La quantità di caffè in ogni singola tazzina è minima, appena sei grammi ha detto il presidente della federazione italiana dei pubblici esercizi (Fipe) Lino Stoppani – per questo non vedo nell’immediato un rischio di rincaro sui costi della tazzina”.

Ma gli italiani rinunceranno alla tazzina di caffè? Hanno già tagliato sulla pausa pranzo scegliendo, in molti casi di portarsi qualcosa da casa, ma rinunciare anche al caffè al bar può essere più difficoltoso, anche perchè il momento del caffè è una sorta di rituale per iniziare la giornata e spesso e volentieri per scambiare quattro chiacchiere o leggere i titoli del proprio quotidiano preferito.

faremilano@gmail.com

Questa voce è stata pubblicata in cucina e ristoranti, negozi e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...