MILANO PREMIATI I CAMPIONI DELLA SOLIDARIETA’

Si è tenuta oggi la premiazione della decima edizione del premio ‘Il Campione’ istituito dai City Angels, patrocinato dal Comune di Milano, dalla Provincia e dalla Regione Lombardia. Il premio è un riconoscimento al merito, alla generosità, alla dedicazione di persone che si impegnano per gli altri .

Ideato da Mario Furlan il fondatore dei City Angels, il premio individua 10 persone per 10 diverse categorie con una giuria composta da 15 giornalisti. Ecco i vincitori:

Campione per l’Ambiente – Guerrilla gardening, un movimento che si propone di “liberare il giardiniere in te” piantando fiori e pianticelle in spazi urbani.

Campione per l’Economia – Andrea Segrè, preside della facoltà di Agraria all’università di Bologna e inventore di Last minute market, un progetto per trasformare lo spreco in risorsa, distribuendo beni invenduti a chi ne ha bisogno.

Campione per la Generosità – Salvatore Ranieri, detto “Il cantante della solidarietà”. Operaio di Domodossola, viaggia a sue spese, con la sua banda, in tutta Italia per realizzare spettacoli volti a raccogliere fondi per associazioni umanitarie.

Campione per il Coraggio – Jacopo Nicoli, studente di 21 anni, di Paladina (Bergamo). Il 24 luglio 2010, in vacanza in Sardegna, rischia la vita per salvare dall’annegamento una donna francese.

Campione per l’Integrazione – Otto Bitjoka, imprenditore “Camerun- milanese” come ama definirsi, è tra i fondatori di Extrabanca, la prima banca per extracomunitari in Italia, di cui è vicepresidente.

Campione per la Salute – Mario Melazzini, medico e malato di sla. Ha fondato con alcuni amici, tra cui il cantautore Ron, l’associazione “L’inguaribile voglia di vivere”, che assiste i malati e realizza alcuni loro sogni. Ad esempio ha portato in vacanza malati che sognavano di andarci e non ci erano mai riusciti; domenica scorsa ha portato uno di loro allo stadio a vedere la sua squadra del cuore, il Milan.

Campione per la Solidarietà – L’imprenditore di Adro (Brescia) Silvano Lancini ha pagato i 10mila euro necessari a garantire la mensa scolastica agli studenti poveri della cittadina.

Campione per l’Ospitalità – Antonietta Curcio, titolare dell’Hotel Britannia (un tre stelle) a Rimini. Da una decina di anni, ogni anno, ospita per una settimana duecento clochard.

Campione per lo Sport – Alex Zanardi, pilota automobilistico che nel 2001 ha perso entrambe le gambe in un terribile incidente in pista. Con grande forza di volontà, non solo ha ripreso a camminare con le protesi ma ha addirittura ripreso a correre in auto. La sua storia è di ispirazione e di incoraggiamento per tante vittime di incidenti.

Campione per la Memoria – Gianfranco Maris, 90 anni nel 2011, notoavvocato milanese e, soprattutto, presidente nazionale dell’Aned, l’Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti. E’ stato anche partigiano. Si batte perchè non si dimentichi.

faremilano@gmail.com

Questa voce è stata pubblicata in etica ed ecologia, volontariato e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...