BLOCCO TRAFFICO AUTO ANCHE IL 06/02, AL 60% SI’

Ad oggi c’è il 60% di possibilità che il 6 febbraio replicheremo la domenica a piedi – sono le parole del Vice Sindaco di Milano Riccardo De Corato – io non faccio il guru, lo dico guardando i bollettini meteorologici che non preannunciano nemmeno per i prossimi giorni piogge o vento“.

Insomma, le domeniche a piedi rischiano di diventare una abitudine per i milanesi e, a tale proposito, il Sindaco di Milano Letizia Moratti tiene a precisare che “noi siamo consapevoli che la lotta allo smog debba fare i conti con due interessi opposti, quelli di chi vuole circolare liberamente e quelli di chi vuole respirare aria pulita. È difficile trovare un equilibrio e noi a Milano abbiamo cercato di aumentare le possibilità di muoversi con i mezzi pubblici rafforzando il trasporto pubblico locale e abbiamo lavorato per migliorare la qualità dell’aria. E i dati di questi anni dimostrano che le misure adottate dal Comune di Milano hanno dato risultati positivi”.

Molte critiche vengono mosse al Sindaco per queste misure, fra i capi d’accusa principali quello di non implementare politiche di medio e lungo periodo idonee a risolvere il problema, il Comune, a tale, proposito si difende ed evidenzia i lavori in corso per la creazione di una pista ciclabile lungo la circonvallazione interna, il successo del bike sharing, piuttosto che il potenziamento delle linee metropolitane.

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com

Questa voce è stata pubblicata in ambiente, traffico e viabilità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...