MILANO PALASHARP IN SCADENZA

Il Palasharp finirà definivamente la sua attività il prossimo 30 aprile, fine degli spettacoli il sipario sarà abbassato per sempre. Triste ma vero la tensostruttura che ha accompagnato i milanesi per 25 anni,  come palcoscenico di spettacoli, concerti, meeting religiosi sta per essere smantellata in via definitiva.

All’inizio si chiamava Palatrussardi, poi Palavobis,  per breve tempo Palatucker, MazdaPalace; sotto il suo tendone ci abbiamo visto Frank Sinatra, Paul Mc Cartney, Phil Collins, Peter Gabriel, Prince, Stevie Wonder, Iron Maiden, Deep Purple, i Marillon, e i nostri Venditti, De Gregori, Finardi, i Pooh, Pino Daniele, una non stop di musica.

Punto di riferimento per i concerti dei big fino al 1991, quando ci fu uno spostamento verso il Forum di Assago, il PalaSharp chiude per lasciare spazio ad una struttura sportiva vera e propria legata ad Expo 2015, per diventare un polo di manifestazioni e intrattenimento, ma per tanti non sarà più come prima, quando si andava in metropolitana fino a Lampugnano e si percorrevano quei 100 metri che ci separavano dall’entrata pregustando una magica serata all’insegna della musica live.

Anna Sara Balloni   faremilano@gmail.com

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi e spettacoli, Expo 2015 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...