CONFRONTO CAMPIONATO SERIE A: SUGGERIMENTI PER IL CALCIOMERCATO

Il campionato di calcio Serie A ha emesso quasi tutti i suoi verdetti, incertezza rimane su chi deve disputare i preliminare di Champions League e su quale squadra scenderà in Serie B insieme a Bari e Brescia, ecco la classifica a confronto del campionato scorso e di quello attuale (a due giornate dalla fine), la squadra che ha registrato il miglior incremento di punti in dodici mesi è la Lazio (+20) seguita dall’Udinese (+19), peggiori performance per Bari (-25) e Sampdoria (-27), ecco quali insegnamenti trarre in chiave mercato.

Risultati molto positivi per Napoli (+12) e Milan (+11), l’Inter ha 4 punti in meno del Campionato 2009-2010, la Roma addirittura 14, la Juventus +2 e il Palermo -8.

Questa classifica aiuta a capire chi ha operato meglio nell’ultima sessione di calcio mercato, e dovrebbe essere tenuta in considerazione da Presidenti e Direttori Sportivi per rendersi conto degli errori commessi (sintomatica la parabola negativa della Samp che coincide con la vendita di Pazzini e Cassano a gennaio: portafogli gonfio da un lato, tifosi infuriati dall’altro, per la possibile retrocessione, sempre più concreta, dopo la sconfitta contro il Genoa, a 2 giornate dalla fine).

In questa prospettiva, invece, gran merito a Pozzo e Lotito, rispettivamente Presidente dell’Udinese e della Lazio, vinte ampiamente le scommesse dei giocatori Hernanes e Sanchez, per citare due nomi su tutti (costati poco e oggi sempre più oggetto del desiderio di tante squadre, la loro vendita farebbe registrare una importante plusvalenza).

In rapporto ai soldi spesi peggiore in campo la Juventus, investite decine di milioni di euro, i tifosi si attendevano un salto di qualità diverso, due invece i punti in classifica in più rispetto a dodici mesi fa, con l’aggravante che i suoi campioni storici, Del Piero e Buffon su tutti, invecchiano, e che i nuovi rinforzi non si sono dimostrati giocatori da Juve.

In questo scenario, il Milan ha compiuto un vero e proprio salto a doppia cifra. Se Ibrahimovic era prevedibile che facesse gol e assist a raffica, la sorpresa è arrivata da Van Bommel e Boateng, giocatori fondamentali nel gioco di Allegri e veri e propri affari di mercato (svincolato il primo, in comproprietà il secondo).

Discorso leggermente diverso per l’Inter, i 4 punti in meno sono maturati nella prima parte del campionato quando il calcio mercato dell’Inter è stato nullo o quasi, con l’arrivo di Pazzini a gennaio (e non solo lui) sono usciti i soldi e sono arrivati i gol, denaro ben investito, brava la squadra di Moratti (ottimo anche l’acquisto di Ranocchia).

Il campionato oramai è finito, la sconfitta in Coppa Italia del Milan ha dimostrato che la squadra rossonera deve ancora migliorare in alcuni giocatori (allo stadio Barbera hanno pesato soprattutto le assenze di Ibra e Boateng), l’Inter deve svecchiare alcuni elementi della squadra senza fare follie (statistiche alla mano è alla pari del Milan che, però, ha vinto, con punteggio rotondo, l’ultimo derby), la Juventus, invece, è a un bivio, deve decidere se rifondare la squadra investendo oltre 100 milioni di euro, oppure, fare pochi acquisti mirati, spendendo una cifra importante, ma non esagerata (50 milioni), l’importante, però, è non illudere i tifosi, parlando di scudetto l’anno prossimo, traguardo impossibile a meno di una campagna acquisti faraonica, accompagnata da qualche parametro zero azzeccato (ad esempio Andrea Pirlo, sempre più vicino alla squadra di Torino).

Il calcio mercato non è ancora iniziato ufficialmente, il Milan, tuttavia, ha già annunciato i difensori Taiwo e Mexes, entrambi parametro zero: la strategia di Galliani e Braida che tanto ha pagato quest’anno in campionato continua (traguardo Champions League, sbandierato dal Presidente Vicario per la prossima stagione, praticamente impossibile, troppa la distanza ad oggi con le squadre top d’Europa, vale lo stesso discorso della Juventus, vietato illudere i tifosi, a meno di investimenti ad oggi non ipotizzabili).

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calcio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...