PIAZZA DUOMO, DOPO TIFFANY, ECCO TOMMY HILFIGER

Se a Natale le polemiche hanno riguardato il corner Tiffany in Piazza Duomo, con altrettanto stupore i milanesi hanno notato in questi giorni che, di fianco al Museo del 900, è sorta una casa (40 Mq circa di superficie di vendita) che propone i prodotti del noto stilista statunitense Tommy Hilfiger (collezione Prep World), la polemica con la curia non si placa, ad alzare la voce l’Arciprete del Duomo Monsignor Luigi Manganini, il quale, evidenzia ancora una volta l’uso improprio di una piazza che è conosciuta in tutto il mondo come luogo di culto.

Sempre come evento collegato alla settimana della moda in corso a Milano, è possibile ammirare in questi giorni a Palazzo Reale una delle rare opere a quattro mani di Basquiat e Warhol, appartenente alla collezione privata di Tommy Hilfiger.

Infine, il terzo evento in città collegato allo stilista a stelle e strisce è quello in Corso Como 10, capsule collection di calzature in edizione limitata (mocassino Weejuns).

Kevin John Carones –  faremilano@gmail.com

Questa voce è stata pubblicata in moda e design e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...