AREA SANTA GIULIA, SALVATAGGIO IN VISTA

“La nuova Santa Giulia avrà la caratteristiche della cittadina di campagna e i servizi della metropoli, le residenze avranno un costo accessibile per le giovani coppie, attorno ai 4 mila-4.500 euro al metro, è un progetto libero da logiche speculative. Io non sono un immobiliarista, né un palazzinaro”. Queste le parole pronunciate da Stefano Stroppiana, imprenditore a capo di una cordata intenzionata a portare avanti il progetto alle porte di Milano, naufragato mesi fa insieme a Zunino.

La cordata è formata da un fondo di Shanghai (Super Ocean RE), da una nota società di costruzioni (Cogeim S.p.A.) e dal sarto Santo Versace.

Il progetto prevede negozi al piano terra, uffici ai piani intermedi e residenze ai piani alti, il masterplan è molto diverso da quello originario ideato dal noto architetto internazionale Norman Foster.

Prevista l’offerta entro la giornata odierna, 1,2 miliardi euro la cifra messa sul tavolo.

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in immobiliare e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...