CALCIOPOLI, SCUDETTO INTER, ESPOSTO JUVENTUS: ECCO LA LETTERA UEFA

La notizia si è diffusa nella serata di ieri, durante la visita in Vaticano dei vertici della società bianconera (presenti i parlamentari di fede bianconera), il massimo organismo di calcio continentale ha inviato una lettera alla Federazione Italiana Giuoco Calcio (per conoscenza inviata anche a Torino alla sede di Corso Galileo Ferraris 32), ecco qui di seguito il testo della missiva (la risposta della Figc è attesa entro il prossimo 19 ottobre 2011).

Massimo riservo da Massimo Moratti e dalla sede dell’Inter (nella giornata di oggi, con ogni probabilità, il patron nerazzurro verrà preso d’assalto dai cronisti sportivi), il sito dei nerazzurri non commenta, a differenza della rete e dei quotidiani piemontesi.

Di certo, scoprire dopo un lustro, le intercettazioni sparite nel 2006 non ha fatto piacere a nessuno, nè alla Federazione che si trova con un danno di immagine enorme, nè alla Juventus che passa come vittima del sistema, e neppure alla società Inter che è terza in causa e si sente accerchiata.

E se, da un punto di vista giuridico, di fatto, sul piano sportivo, difficilmente qualcosa potrà cambiare (resta da capire il discorso della richiesta di risarcimento danni), è sul piano della comunicazione che si stanno verificando i disagi maggiori per tutto il sistema (e per la società nerazzurra, in particolare).

Una competizione internazionale (sia di club che di nazionale) si vince più facilmente con una federazione forte che ti supporta, questa guerra infinita fra Juventus e Inter porta ad una sconfitta di tutto il calcio italiano, fermo restando che, ciascuna parte, ha il diritto di intraprendere le azioni che ritiene opportuna per tutelarsi.

Ecco, infine, qui di seguito, il testo della missiva.

Kevin John Carones  – faremilano@gmail.com  

“Signor presidente e signori (della Figc), trovate allegato alla presente una copia della corrispondenza che ci ha spedito il 2 settembre 2011 il presidente della Juventus.

Come potete constatare, la Juventus si duole del fatto che il titolo di campione d’Italia per la stagione 2005-2006 le sia stato tolto, ritiene che l’Internazionale di Milano abbia commesso dei fatti dello stesso genere durante la stessa stagione, protesta perché quest’ultimo club non è stato sanzionato e chiede che l’Uefa: 

1) si pronunci sulle modalità con cui la Figc ha svolto l’inchiesta sui fatti che riguardano la Juventus e – soprattutto – l’Internazionale di Milano;

2) che sanzioni l’Internazionale Milano dichiarando che il club non ha il diritto di partecipare all’Uefa Champions League 2011.12; 

3) che la Juventus sia informata sulle misure che prenderà contro l’Internazionale Milano e la Figc;

La Juventus domanda, fondamentalmente, all’Uefa di VERIFICARE che la Figc abbia svolto bene il suo lavoro.

A priori, noi non abbiamo alcuna ragione di dubitarlo.

Comunque, sarebbe probabilmente utile che voi ci facciate parte della vostra posizione su quanto la Juventus ha dichiarato, in maniera di dissipare tutti gli eventuali malintesi.

Avremo bisogno di conoscere la vostra risposta entro il 19 ottobre.

Noi, poi, vedremo cosa è opportuno fare.

Vi ringraziamo in anticipo e restiamo a disposizione per qualsiasi ulteriore ragguaglio.

Saluti sportivi a lei, Presidente e a voi della Figc”.


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calcio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...