LILLE INTER 0-1: GOL, HIGHLIGHTS, SINTESI E VIDEO YOU TUBE

Si è giocata ieri sera la partita fra Lille e Inter, match importante per la Champions League, con una vittoria i nerazzurri diventano primi nel girone (poche ore prima del fischio di inizio c’è stato il rotondo successo per 3-0 del CSKA Mosca sui turchi del Trabzonspor), fra i titolari gioca Pazzini e rientrano Thiago Motta, Snejider e Julio Caesar, dopo gli infortuni.

Inizio partita senza grandi sussulti, gol di Pazzini al 21′, bravo il Pazzo a segnare con un tiro al volo da centro area, su assist di Zarate, fra i migliori in campo.

Il Lille prova a ribattere per tutta la partita, alla fine il possesso palla è del 62% a favore dei francesi, il tabellino dei corner è 12-3, ma il risultato non cambia grazie anche al rientro di Julio Caesar bravo a respingere tiri angolati e uscite a presa alta.

L’Inter soffre la fisicità del Lille, abbassa eccessivamente il baricentro del gioco, ma di grandi palle gol a favore dei francesi ce ne sono poche, ora domenica al Meazza arriva il Chievo che, in questo inizio campionato, ha già fermato Napoli (vittoria) e Juventus (pareggio).

Con due vittorie in tre partite l’Inter balza in testa alla classifica con 6 punti, ora ha due partite in casa, oltre alla trasferta in Turchia, il primo posto, salvo imprevisti, è ampiamente alla portata.

Ecco le dichiarazioni di Ranieri a fine partita: “una rondine non fa primavera, ma è quello conquistato questa sera un successo importante. I ragazzi stanno lavorando con spirito di abnegazione, vogliono voltare pagina, questi risultati danno morale e dobbiamo continuare così. Non è detto che Thiago debba giocare sempre lì davanti. Qualcuno diceva che era troppo lento messo lì? Forse è lento, ma è veloce di mente e tutti gli altri lo hanno assecondato bene. Thiago ci ha dato ritmo, geometrie e davanti a lui c’era Sneijder un altro campione che ha saputo come muoversi. Io non volevo stravolgere il sistema, volevo continuare con il 4-3-3 per essere pungenti, ma in questo momento credo sia giusto assecondare la squadra. Poi, è logico che quando riusciremo a pressare ancora meglio quei 20 metri li guadagneremo perchè se andiamo troppo dietro, poi per attaccare dobbiamo farne 60. Non è stata una bellissima partita, è vero, ma per come stiamo in questo momento abbiamo fatto una grande gara. Ricordiamo che il Lille non perdeva da 10 mesi, non hanno mai perso in casa, noi invece non siamo in salute, inutile negarlo. Ora andiamo avanti così e poi cercheremo di allenarci. Julio Cesar? Ha fatto un’ottima gara, mi piace sottolineare però l’attenzione di tutta la squadra. Noi a Catania avevamo sbagliato in questo, mentre stasera stiamo stati attenti per tutta la gara“.

Infine, ecco gol, video, highlights e sintesi della partita:

Kevin John Carones  faremilano@gmail.com 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calcio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...