NUOVO BABY PIT STOP A MILANO, DOVE SONO GLI ALTRI?

L’anno scorso circa, a inizio ottobre, Unicef e Asl Milano hanno presentato il bellissimo progetto “Baby Pit Stop”: bar, stazioni, negozi, centri commerciali, aeroporti e farmacie avrebbero dovuto attrezzarsi di uno spazio ad hoc dove dare il latte materno al proprio bambino, al lontano da occhi indiscreti: a che punto siamo? Quante attività fra quelle ipotizzate hanno inaugurato uno spazio per allattare i figli neonati in questi dodici mesi?

La sensazione è che la strada sia ancora molto lunga, per tanto tempo, l’unico posto (o quasi) per le neo mamme dove potere allattare in tranquillità un figlio era l’Ikea, da pochissimi giorni anche al rinnovato Carrefour Planet di Assago è possibile farlo.

Per ulteriori dettagli, possibile leggere il nostro vecchio articolo dell’anno scorso (https://faremilano.wordpress.com/2010/12/15/baby-pit-stop-a-linate/), oppure: https://faremilano.files.wordpress.com/2010/12/baby-pit-stop1.pdf.

 All’estero la prassi del Baby Pit Stop è consolidata da anni, in Italia, invece, quasi una novità assoluta, auspicabile che la situazione cambi nei prossimi anni.

faremilano@gmail.com   

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in bambini, mamma e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...