STOP AI PARCHEGGI IN COSTRUZIONE, SE IL COMITATO (E IL CITTADINO) PAGA!

Piazza Bernini, Via Ampere, Piazzale Bacone, Piazzale Libia, Via Canaletto e Piazza Sant’Ambrogio sono alcuni degli indirizzi dove si sarebbe dovuto costruire un parcheggio in tempi veloci, la storia recente di Milano ha dimostrato, invece, che i box sono ancora in alto mare, motivo per il quale, cittadini esausti e sfiancati da disagi quotidiani si sono organizzati in comitati per chiedere che l’opera venga abbandonata ripristinando lo “status quo ante”.

Purtroppo, tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, proverbio che ben si addice alla situazione visto che – notizia di ieri – si è riunita la Commissine Consiliare di Palazzo Marino, riunione dove l’Assessore ai lavori Pubblici Lucia Castellano ha evidenziato le difficoltà oggettive del momento: mancanza totale di soldi che impedisce, di fatto, qualsiasi retromarcia.

Nei fatti, dunque, il Comune è contrario agli sprechi, ma è obbligato ad ottemperare ad un contratto che ha ereditato dalla precedente gestione.

Unica via di uscita per recedere la possibilità che i cittadini mettano mano al portafogli e, a titolo volontario, decidano di pagare loro la penale (circa dieci milioni di euro, centesimo più, lira meno).

L’Assessore Castellano mette le mani avanti, fa sapere che qualunque sia la decisione che verrà presa, qualcuno verrà scontato, per contro, i residenti puntano l’accento sul fatto che, in campagna elettorale, i discorsi erano molto diversi.

Insomma, la solita questione: la colpa è sempre di chi c’era prima (o degli assenti che dir si voglia), mentre, il conto è sempre a carico dei cittadini, i quali, hanno come unica colpa quella di fidarsi troppo delle promesse elettorali.

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in traffico e viabilità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...