PREZZI AL CONSUMO A MILANO, LA CRISI SI SENTE

Nel mese di Novembre 2011 l’Indice generale dei prezzi al consumo per l’intera collettività nazionale (N.I.C.) è risultato in diminuzione rispetto al mese precedente di ottobre (-0,9%).

Il tasso tendenziale annuo è pari a +3,5% mentre il tasso di core inflation  risulta +3,1%.

L’analisi generale delle divisioni di spesa evidenzia un aumento per:

  • prodotti alimentari e bevande analcoliche: crescono frutta fresca o refrigerata, frutta con guscio, vegetali freschi o refrigerati diversi dalle patate, carne ovina e caprina,  zucchero,  caffè, altre carni, margarina e altri grassi vegetali, confetture, marmellate e miele, cioccolato, frutta surgelata, conserve di frutta e prodotti a base di frutta, frutti di mare freschi, refrigerati o surgelati, confetteria, burro;
  • bevande alcoliche e tabacchi: in aumento le voci altri tabacchi, vini, birre, sigari e sigarette.

In diminuzione le divisioni:

  • servizi ricettivi e di ristorazione: in diminuzione le voci alberghi, motel, pensioni e simili e villaggi vacanze, campeggi, ostelli della gioventù e simili;
  • trasporti: in calo voli internazionali, trasporto marittimo e per vie d’acqua interne, accessori per mezzi di trasporto privati, trasporto ferroviario passeggeri;
  • ricreazione, spettacoli e cultura:  in diminuzione le voci supporti con registrazioni di suoni, immagini e video, pacchetti vacanza, imbarcazioni, motori fuoribordo ed equipaggiamento per imbarcazioni, macchine fotografiche e videocamere, supporti per la registrazione di suoni, immagini e video, giochi e hobby, servizi ricreativi, riviste e periodici

Fonte: Comune di Milano - faremilano@gmail.com 

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in economia e finanza e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a PREZZI AL CONSUMO A MILANO, LA CRISI SI SENTE

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...