GENOA MILAN 2/12 0-2: GOL, HIGHLIGHTS, SINTESI E VIDEO YOUTUBE PARTITA

Genoa e Milan si sfidano nell’anticipo della 14^ Giornata di Campionato, i rossoneri con una vittoria si porterebbero momentaneamente in testa alla classifica, il Genoa, invece, cerca i tre punti anche per salvare la panchina di Malesani, nella formazione di Allegri gioca Robinho al posto di Pato che è influenzato.

Molti ex in campo nelle due squadre: fra i rossoblù gioca il georgiano Kaladze e in panchina si accomoda l’altro ex Merkel, nel Milan, invece, i due ex sono il portiere Amelia e l’attaccane El Shaarawy che parte dalla panchina.

Due occasioni fotocopia per il Milan: dopo 1′ minuto di gioco, bravo il difensore Rossi ad anticipare Nocerino ben lanciato da Ibrahimovic, stessa dinamica al 14′ lo svedese lancia l’ex palermitano che va nello spazio, controllo e tiro, bravo Frey a ribattere.

Dopo 15′ minuti pausa forzata in campo, partita sospesa per alcuni minuti a causa del lancio di fumogeni all’esterno dello stadio (disagi agli occhi per gli occupanti della Gradinata Nord dello stadio), brutto spettacolo a Marassi: sono passati sedici anni dalla morte di Vincenzo Spagnolo, sembra che questo match non si possa ancora considerare una normale partita di calcio.

Partita complicata per i rossoneri nel primo tempo, il Genoa ha fisso undici giocatori dietro la linea della palla (spesso nella propria metà campo), gli spazi sono intasati, la squadra di Malesani copre bene a centrocampo, nel Milan prestazione poco lucida del capitano Ambrosini, subito ammonito e non bravo a capitalizzare un bell’assist di Ibrahimovic (nel primo tempo, 74% il possesso palla del Milan).

Al 56′ la partita si sblocca, Ibra si procura un evidente rigore, giallo per l’ex Kaladze che era già ammonito e viene espulso, rossoblù in dieci, gol dello svedese che trasforma il tiro dagli undici metri.

Con l’uomo in più e un gol di vantaggio inizia un prolungato “torello” da parte della formazione di Allegri, interrotto da qualche accelerazione per cercare il gol della sicurezza (Robinho sbaglia un gol pazzesco a porta vuota).

Per contro, la squadra di casa dà la sensazione di potere trovare il pari solo per una sbavatura rossonera (più di una questa sera), piuttosto che per la costruzione di una azione corale.

I rossoneri, in ogni caso, mettono in ghiaccio i tre punti al 79′, ottimo Nocerino a segnare il gol della sicurezza su assist di Boateng, bravo il Milan a portare a casa il risultato pur giocando male, Malesani, invece, dovrebbe essere contento della prestazione dei suoi ragazzi, i quali, hanno giocato una partita non semplice, per gran parte della ripresa in inferiorità numerica, evidenziando un grande carattere.

Gli ultimi minuti segnano l’ingresso in campo del “piccolo Faraone” El Shaarawy, qualche fallo di frustrazione del Genoa e poco più.

Ecco, infine, on line, il video della partita con gol, sintesi, highlights e video della partita.

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calcio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...