AREA C: INGRESSI AL 50%, COMUNE SODDISFATTO

A un mese dalla nascita di Area C, ci sono stati oltre 700.000 ingressi in meno nella Ztl Cerchia dei Bastioni. Una media di 40.000 accessi in meno al giorno (-33%): una cifra che, in termini di code risparmiate (circa 200 km), corrisponde alla distanza tra Milano e Bologna.

È stata liberata dal traffico una superficie pari a 56 campi di calcio delle dimensioni dello Stadio di San Siro (400.000 metri quadrati).

“I risultati, a un mese dall’avvio di Area C, ci dicono che abbiamo imboccato la strada giusta.

Il provvedimento nato per diminuire il traffico delle auto nel centro della città sta funzionando anche meglio di quanto avessimo preventivato, senza appesantire la circolazione fuori dalla Cerchia dei Bastioni.

Ciò ha reso anche il trasporto pubblico più puntuale ed efficiente”, ha commentato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia. “Area C rende concreta la volontà dei milanesi espressa attraverso i referendum di giugno in cui hanno votato per la congestion charge. Come per ogni sperimentazione, continueremo a lavorare per migliorare sempre di più il provvedimento”.

“La riduzione delle auto e l’incremento dei passeggeri sui mezzi pubblici dimostrano che i milanesi stanno cambiando abitudini, avvicinando la nostra città alle migliori esperienze europee”, ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran.

Il calo del traffico – spiega palazzo Marino – riguarda per il 30% gli ingressi dei residenti, per il 18% quelli dei veicoli di servizio e per il 47% quelli delle auto private di non residenti.

Il numero complessivo degli accessi in Area C è variato in questo primo mese da un minimo di 67.000 (23 gennaio) a un massimo di 91.700 (9 febbraio), a fronte di una media di 122mila ingressi nella settimana precedente all’avvio di Area C.

Il calo del traffico è più forte nelle prime due ore della mattina (7.30-9.30), momento in cui registra un -40%, con punte che sfiorano il -50%.

Oltre la metà dei veicoli (il 50,4%) è entrato in Area C solo una volta in tutto il mese, mentre è solo una ridottissima percentuale (0,9%) ad essere entrata tutti i giorni in cui è stata attiva Area C.

In particolare, per quanto riguarda i residenti, quasi il 30% dei veicoli registrati non è mai entrato nella Ztl Cerchia dei Bastioni, un terzo è entrato al massimo per 2 giorni (valore che garantisce un numero di ingressi annuali inferiore ai 40 gratuiti), mentre solo il 5% dei veicoli è entrato per almeno 15 giorni.

faremilano@gmail.com 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in area c e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...