CESENA MILAN 1-3, GOL SINTESI, HIGHLIGHTS E VIDEO YOU TUBE

Cesena e Milan giocano questo pomeriggio la 5^ Giornata di Ritorno Serie A, dopo la vittoria della Juventus, i rossoneri sono tornati secondi in classifica a -2 dai bianconeri, i romagnoli provano a risalire con la coppia Mutu Iaquinta, mentre, nella squadra di Allegri, debutto assoluto di Sulley Muntari.

Ecco la formazione del Milan: Abbiati; Abate, Bonera, Thiago Silva, Mesbah; Nocerino, Ambrosini, Muntari; Emanuelson; Maxi Lopez, Robinho (modulo 4-3-2-1).

La partita inizia con la squadra di casa che viene schiacciata dal Milan nella sua metà campo, il Cesena prova a difendersi con ordine e mette sistematicamente otto/nove giocatori dietro la linea della palla, già nei primi dieci minuti ben tre occasioni per il Milan con Emanuelson (bravo Antonioli a mettere in corner), Muntari (fuori di poco il suo tiro) e Ambrosini (errore solo davanti al portiere).

Il Milan gioca molto bene, il primo gol arriva casualmente al 29′, il Cesena fa fallo, tiro teso dai venti metri di Thiago Silva, Antonioli sbaglia la presa, lesto Muntari a segnare con tocco morbido, il raddoppio arriva due minuti dopo, contropiede fulminante di Emanuelson che, di sinistro, da fuori area, segna con un tiro forte e angolato.

Al 32′ prima occasione per la squadra di casa, cross di Comotto, Iaquinta di testa impegna Abbiati che mette in corner.

Il primo tempo finisce senza recupero, bravi i giocatori di Allegri, fischi dello stadio alla squadra di casa, anche se, contro questo Milan, difficile giocare e segnare, troppa la differenza di tasso tecnico fra le due squadre (ben dodici tiri dei rossoneri nella prima frazione di gioco).

Nel secondo tempo i romagnoli sono più aggressivi (al 50′ Ambrosini esce per un leggero infortunio ed entra Van Bommel), alla prima occasione, però, il Milan trova il terzo gol con Robinho che si trova solo davanti al portiere su assist verticale di Abate, bravo il brasiliano a non sbagliare.

Al 65′ Pudil riapre il match, il giocatore del Cesena tira da fuori area e sorprende Abbiati in ritardo, il gol rianima il Cesena che cerca di riaprire la partita con il secondo gol, ma è il Milan che va vicino alla rete con El Shaarawy, subentrato a Robinho, che si fa respingere il tiro dall’estremo difensore cesenate solo davanti al portiere.

Nell’ultima parte del match, qualche occasione per El Shaarawy e un tiro al volo di Iaquinta ben parato da Abbiati, nel recupero entra Inzaghi, acclamato e sostenuto come sempre dai suoi tifosi.

Migliore in campo l’ex giocatore dell’Inter Sulley Muntari, il quale, gol a parte, ha il  merito, da un lato, di verticalizzare spesso i passaggi, dall’altro, di essersi inserito con autorità in una squadra dove non aveva mai giocato, i tifosi del Milan già sperano in un ripetersi dei casi Pirlo e Seedorf.

Ecco, infine, gol, sintesi, highlights e video you tube.

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calcio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a CESENA MILAN 1-3, GOL SINTESI, HIGHLIGHTS E VIDEO YOU TUBE

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...