COMUNE DI MILANO, BLACK CARBON E AREA C: PM 10 -47%, PM 2.5 -31%

Dentro Area C il PM10 e il PM2.5 presentano concentrazioni di Black Carbon inferiori rispetto a quelle misurate al di fuori della Cerchia dei Bastioni. Per il PM10 la riduzione è pari al 47 per cento per il PM 2.5 è del 31 per cento.

I dati sono il risultato di una nuova rilevazione sulle concentrazioni di Black Carbon (marcatore che consente di determinare i composti più nocivi per la salute umana presenti nelle polveri sottili) effettuata dal 6 al 17 febbraio dall’Agenzia Mobilità, Ambiente e Territorio (Amat), in collaborazione con la Società Italiana di Medicina Generale (Simg).

Per questa nuova campagna di monitoraggio sono state posizionate due centraline (le prime due si trovavano in piazza Duomo e in via Gorini, Città Studi) in punti caratterizzati da forte esposizione al traffico.

Si rammenta che Amat inoltre ha effettuato valutazioni del Black Carbon “on-road”, con l’utilizzo di campionatori personali, scegliendo un percorso stradale di avvicinamento all’area pedonale interna alla Cerchia dei Bastioni, ottenendo dati di efficacia del provvedimento assai incoraggianti.

All’interno di Area C gli strumenti sono stati installati al terzo piano del Palazzo del Capitano, sede del Comando di Polizia Locale e dell’Assessorato alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde.

Le centraline si affacciano sul Verziere, piazza Fontana, corso Europa e via Larga, che costituiscono una intersezione del traffico veicolare rilevante all’interno di Area C.

Al di fuori dal perimetro interessato dal nuovo provvedimento, le centraline sono state posizionate in via Porpora, sempre al terzo piano dell’edificio della Direzione Centrale Educazione del Comune di Milano.

Le centraline sono rivolte verso piazzale Loreto, uno dei principali snodi viari della città.

I dati riguardano le prime due settimane della campagna di misurazione, che si è protratta complessivamente per tre settimane, dal 6 al 24 febbraio.

La serie finale delle misurazioni effettuate, relativa all’ultima settimana della campagna Porpora – Verziere, sono in fase di elaborazione.

Gli elementi complessivi raccolti durante le tre settimane saranno validati e  inseriti in un documento finale redatto da Amat, che consentirà un raffronto con le altre due campagne sul Black Carbon effettuate dall’attivazione  di Area C.

“Anche questa terza rilevazione sulle concentrazioni di Black Carbon relative al PM10 e al PM2.5 – commenta l’Assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo Urbano e Verde, Pierfrancesco Maran -, conferma che in Area C la qualità dell’aria è migliore, con una presenza della componente più nociva del particolato atmosferico quasi dimezzata. Un risultato significativo che va di pari passo con l’altro dato rimarchevole che emerge dalle prime valutazioni del provvedimento, ovvero la riduzione di un terzo del traffico nella Cerchia dei Bastioni”.

faremilano@gmail.com 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ambiente e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a COMUNE DI MILANO, BLACK CARBON E AREA C: PM 10 -47%, PM 2.5 -31%

  1. Napoleone Pedrielli ha detto:

    Vorrei sapere perché le centraline sono posizionate al terzo piano e non ad altezza duomo. Fino a prova contraria le persone non volano e, di solito al terzo piano d’inverno, la gente tiene le finestre chiuse. Seecondo me l’area C è una superficie troppo poco estesa per essere efficace nella lotta all’inquinamento. Perché, ad esempio, non si proibiscono i riscaldamenti a gasolio e i forni a legna delle pizzerie. A Londra lo hanno fatto da oltre trent’anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...