ARSENAL MILAN 3-0, GOL SINTESI, HIGHLIGHTS E VIDEO YOUTUBE

Arsenal e Milan si affrontano questa sera per gli ottavi di Champions League, dopo la vittoria dei rossoneri per 4-0 all’andata, alla squadra di Allegri basta non incappare in una serataccia per passare il turno, per andare fuori il diavolo dovrebbe perdere per 5-0 o, comunque, con cinque o più gol di scarto.

Il Milan arriva a questa partita con qualche problema di formazione, Mesbah ha vinto il ballottaggio su un acciaccato Antonini, Emanuelson gioca esterno alto destro, mentre Robinho viene impiegato come trequartista; in attacco, oltre al confermato Ibrahimovic, debutta El Shaarawy dal primo minuto nella massima competizione continentale.

Parte forte la squadra di casa, grande ritmo e determinazione per l’Arsenal che schiera una formazione a trazione anteriore, al 7′, su corner, dormita della difesa del Milan e vantaggio inglese con un colpo di testa angolato di Koscielny.

Il Milan accusa il colpo, Ibrahimovic fa fatica a entrare in partita, qualche sbavatura in difesa rischia di costare il secondo gol ai rossoneri, su una conclusione di Van Persie da fuori, Abbiati respinge bene un tiro insidioso.

Al 25′ l’Arsenal raddoppia in maniera casuale, Thiago Silva commette un errore evidente nel respingere un cross rasoterra, Rosicky ne approfitta per segnare, con un tiro preciso sul palo di Abbiati, il doppio vantaggio dà forza mentale alla squadra londinese e crea un po’ di scompiglio nella formazione di Allegri.

Al 42′ terzo gol dell’Arsenal, rigore per gli inglesi trasformato da Van Persie, spiazzato Abbiati, il primo tempo finisce con una occasione ghiotta per i rossoneri, El Shaarawy si trova solo davanti al portiere  Szczesny, ma calcia fuori di due metri e gli inglesi che si trovano sotto di tre gol.

La ripresa inizia senza cambi, il Milan sembra più concentrato, qualche errore dei rossoneri nell’ultimo passaggio impediscono alla squadra di Allegri di segnare il gol qualificazione (con il risultato di 3-1 i londinesi dovrebbero segnare altri tre gol per qualificarsi).

Al 58′ l’Arsenal sbaglia clamorosamente il quarto gol con Van Persie da pochi metri, bravo Abbiati ad evitare il tracollo, ma altrettanto grave l’errore del giocatore olandese, al 62′ è la volta del portiere polacco a commettere un errore di rinvio, per poco Ibra non ne approfitta e segna, la palla finisce fuori di poco.

Il Milan continua a sbagliare troppo, El Shaarawy si costruisce un’altra buona occasione, ma il tiro non sorprende Szczesny, poco dopo entra Aquilani al posto del piccolo faraone e la squadra del Milan torna ad essere più organizzata.

Al 76′ clamorosa occasione gol per il Milan, Nocerino sbaglia il tocco da meno di cinque metri, errore importante, poi non succede nulla fino al 90′, Milan qualificato fra mille difficoltà imprevedibili alla vigilia.

Migliori in campo per il Milan Mexes, Abbiati e Van Bommel.

Ecco, infine, dove potere rivedere gol, sintesi, highlights e video della partita: http://it.uefa.com/uefachampionsleague/video/videoid=1764011.html?autoplay=true.

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calcio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...