PARCHEGGIO PORTATORI HANDICAP, ARRIVANO I CONTROLLI FISCALI A MILANO

Dall’altro ieri è iniziata l’operazione “posa cartelli disabili” effettuata dal NUIR (su indicazione dai settori Infrastrutture dei Trasporti e Pianificazione Mobilità) che impiegherà quattro notti per posizionare i primi 1.500 cartelli.

Sono cartelli in plasticato rigido, resistenti alla pioggia, legati al palo del cartello disabili con delle fascette di plastica resistenti.  Sono posizionati ad un’altezza di circa 1,50 metri, poco sotto alla segnaletica stradale col simbolo del posteggio disabili e l’eventuale numero di contrassegno.

E’ bene inoltre sapere che vi sono due tipologie di parcheggi disabili:

1 – con numero di contrassegno, quindi personalizzati per la persona che li richiede (generalmente sotto casa ed in casi eccezionali sotto l’ufficio) – 1.108 in tutta Milano.

2 – standard, quindi senza numero di contrassegno, parcheggi liberi per tutti i possessori di pass disabili.  2.495 in tutta Milano.

Una volta terminata questa prima posa di 1.500 cartelli il NUIR nei prossimi giorni provvederà a terminare l’opera e mettere gli altri 2.000 che mancano.

La minaccia di un controllo fiscale fa passare la voglia di fare i furbi, a Londra ha funzionato, a Milano molto probabilmente avrà lo stesso risultato.

faremilano@gmail.com  

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in parcheggio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...