SLOT MACHINE E GIOCHI AZZARDO A MILANO: SCUOLA, FAMIGLIE E ORATORIO CONTRARI

sala giochi slot machine MILANO

La zona semi-centrale Ovest di Milano (Vercelli/Marghera/De Angeli) sta registrando una vera e propria impennata delle richieste commerciali di sale giochi, l’ex Blockbuster di Via San Siro (pochi passi da Via Marghera e Via Buonarroti) è già stato trasformato in un locale a luci soffuse dove sono presenti centinaia di slot machine, una Snai è in apertura in Via Marghera (di fronte alla Mondadori) ed una ulteriore (analoga) richiesta commerciale si sta concretizzando in Corso Vercelli nel negozio ex Prenatal (in quest’ultimo caso, si sono formalmente opposti anche i condomini).

Le famiglie si ribellano e gridano (si spera non ai quattro venti) la propria contrarietà, raccolte centinaia di firme per contrastare queste attività giudicate pericolose per i propri figli, uniti nella crociata la scuola (coinvolta anche l’Associazione Genitori scuola elementare di Piazza Sicilia), la chiesa (particolarmente attiva la Parrocchia di San Pietro in Sala di Piazza Wagner) e il quartiere (compreso l’Associazione Commercianti).

Il Comune, pur condividendo queste paure (fra i più contrari all’apertura di nuove sale giochi, almeno a parole, l’Assessore alla Sicurezza Marco Granelli), ha di fatto le mani legate, la palla è in mano alla Questura che, tuttavia, non può fare disquisizioni di carattere sociale, ma ha bisogno di validi appigli giuridici.

Uno dei maggiori responsabili di tutto questo è il Governo, la Finanziaria 2012 prevedeva una norma che vietasse queste attività nei pressi di scuole, chiese, ospedali, caserme e luoghi pubblici in genere, poi, inspiegabilmente, il tutto è stato accantonato e, dunque, in presenza di un vuoto normativo evidente, hanno avuto vita facile le società di giochi e scommesse, non è un caso che, in pochi mesi, sono centinaia simili richieste in tutta Italia.

La soluzione al problema non è semplice, auspicabile che le categorie deboli interessate vengano tutelate.

Kevin John Carones – faremilano@gmail.com  

Questa voce è stata pubblicata in negozi e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SLOT MACHINE E GIOCHI AZZARDO A MILANO: SCUOLA, FAMIGLIE E ORATORIO CONTRARI

  1. Pietro Aligi Schiavi ha detto:

    In realtà queste trappole mangia soldi hanno software truccati: la vincita massima non uscirà mai. MAI!!!!
    Tutti lo sanno, ma troppi aoncora giocano, che siano compeltamente inbewsuiti dal gioco?? Purtroppo si.
    LE MACCHINETTE SONO TRUCCATE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1111

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...